Accesso animali d'affezione

Accesso animali d'affezione

 

 

L'Azienda socio sanitaria territoriale Valtellina e Alto Lario ha recepito il Regolamento regionale relativo all'accesso degli animali da compagnia (cani, gatti e conigli) nei reparti ospedalieri in visita ai degenti che lo richiedono. La richiesta deve essere effettuata attraverso la compilazione del modulo apposito in dotazione ai coordinatori infermieristici dei reparti di degenza ai quali va riconsegnato. Parimenti il modulo, qui sotto riportato, può essere scaricato dal sito, ed è disponibile anche presso tutti gli Uffici Relazioni con il Pubblico aziendali. In tutti i casi, comunque, va consegnato ai coordinatori infermieristici di reparto in cui si è ricoverati presso i presidi ospedalieri di Chiavenna, Menaggio, Sondalo e Sondrio e presso il Pot di Morbegno. Dopodichè, sarà il medico di reparto, tenuto conto delle particolari condizioni di salute del degente, a decidere in ordine all'accesso dell'animali da compagnia nel presidio ospedaliero.

Di seguito trovate l'opuscolo informativo e il modulo per la richiesta della visita dell'animale di compagnia in reparto.

 

Opuscolo accesso degli animali da compagnia (cani, gatti, conigli) nei reparti ospedalieri

 

Modulo richiesta di accesso animali d'affezione

 




Ultimo aggiornamento: 31/01/2018

Privacy
Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell'Alto Lario - Via Stelvio, 25 - 23100 Sondrio - Tel. 0342521111 - Fax 0342 521024 - Cod. Fisc. e P. IVA 00988090148