AMBULATORIO ATTIVITA' VACCINALE

ADULTI

 

Tel 0344 369103

 

1° 2° 3° 4° mercoledì del mese dalle ore 9.30 alle ore  11.00

 

Vaccinazione antitetanica

È importante che tutta la popolazione effettui la vaccinazione antitetanica, indipendentemente dal lavoro svolto.

La verifica del proprio stato di immunità può essere effettuata tramite un test ematico.

Per maggiori informazioni è possibile telefonare ai distretti sanitari, negli orari di apertura.

Il richiamo si effettua ogni 10 anni.

 

Vaccinazione antidifterica

Mantenere un alto numero di soggetti anche adulti vaccinati contro la difterite permette di evitare possibili epidemie

come si è verificato anche recentemente nei paesi dell’est dell’Europa.

Esiste un vaccino contro difterite e tetano (vaccino dT) che, per la sua formulazione, è utilizzato per proteggere adulti o

bambini al di sopra dei sette anni raccomandato anche nell’occasione dei richiami di antitetanica per rafforzare

contemporaneamente le difese immunitarie contro il tetano e la difterite.

 

Vaccinazione antiepatite B

È fortemente raccomandata per alcune categorie, definite con apposito decreto del Ministero della Salute, a rischio infezione:


- conviventi e persone a contatto con soggetti HBsAg positivi (cosiddetti portatori del virus epatite B);
- soggetti vittime di punture accidentali con aghi o strumenti potenzialmente infetti.

Per effettuare la vaccinazione necessita portare con se la Tessera delle vaccinazioni già eseguite (se disponibile), il consenso firmato dal genitore o dal tutore per i minori di anni 18. È opportuno conservare la tessera attestante le vaccinazioni effettuate, anche nel caso queste risalgano a molto tempo prima, presentandolo al Pronto Soccorso o al Servizio di Igiene Pubblica in caso di richiami.

Vaccino contro l’influenza

La vaccinazione contro l'influenza è fortemente raccomandata per tutti i soggetti di età uguale o superiore ai 65 anni e per

coloro che sono affetti da alcune patologie (es. diabete, malattie croniche polmonari, renali, ecc.)

 

Tariffe vaccinali

 

INFANZIA

 

Tel 0344 369103

 

1° 2° 3° 4° mercoledì del mese  dalle ore 9.30 alle ore  11.00

VACCINAZIONI OBBLIGATORIE:

dopo le modifiche introdotte in sede di conversione legislativa del DECRETO-LEGGE 7 giugno 2017, n. 73 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, le vaccinazioni obbligatorie, secondo le indicazioni del Calendario allegato al Piano nazionale di prevenzione vaccinale vigente (età 0-16 anni) e in riferimento alla coorte di appartenenza, sono di seguito indicate:

  • anti-poliomielitica
  • anti-difterica
  • anti-tetanica
  • anti-epatite B
  • anti-pertosse
  • anti Haemophilus influenzae tipo B
  • anti-morbillo
  • anti-rosolia
  • anti-parotite
  • anti-varicella (solo a partire dai nati 2017. La vaccinazione viene offerta dopo il 13° mese di vita del bambino)

Non sono invece obbligatorie ma “fortemente raccomandate” le vaccinazioni:

  • anti-meningococco B
  • anti-meningococco C
  • anti-rota virus
  • anti-pneumococco

Sono esonerati dall’obbligo di vaccinazione:

  • i soggetti immunizzati per effetto della malattia naturale;
  • i soggetti che si trovano in specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal Medico di medicina generale o dal Pediatra di libera scelta.

 

 

 

 

 

 

 

 




Ultimo aggiornamento: 28/11/2018

Privacy
Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell'Alto Lario - Via Stelvio, 25 - 23100 Sondrio - Tel. 0342521111 - Fax 0342 521024 - Cod. Fisc. e P. IVA 00988090148