COMMISSIONE MEDICO LOCALE - PRENOTAZIONE VISITA PATENTI

Descrizione:

 

Il servizio gestisce la prenotazione delle visite da parte della Commissione Medico Locale (CML) ai fini dell’accertamento della sussistenza dei requisiti fisici e psichici per conseguire, rinnovare, in caso di revisione/sospensione e per ottenere il duplicato della patente.


Devono sottoporsi a visita presso la Commissione Medico Locale (CML):
• i soggetti per cui la Motorizzazione Civile (art. 128 CdS) o la Prefettura (art. 186 e 187 CdS) disponga la revisione della patente di guida;
• i soggetti a cui è stata sospesa o revocata la patente a seguito di intervento delle forze di Polizia;
• per sopraggiunti limiti di età di soggetti: 
- con più di 60 anni per conferma di patente di categoria superiore D o DE per guidare autobus, autocarri, autotreni autoarticolati, autosnodati, adibiti al trasporto di persone;
- con più di 65 anni per conferma di patente C o CE;
• i soggetti possessori di patenti speciali;
• i soggetti affetti dalle patologie o minorazioni previste dal Codice della Strada e s.m.i. e tali da impedire di condurre con sicurezza veicoli a motore (es.: sclerosi multipla, epilessia,  patologie psichiche,  dialisi o esiti di trapianto renale,  gravi malattie del sangue,  gravi patologie cardiache,  diabete, patologie alcol – droga correlate,  anomalie somatiche, esiti amputazioni arti, patologie cardiovascolari, portatori di protesi,  malattie endocrine, malattie del sistema nervoso centrale e periferico, patologie oculari progressive - es. retinopatia diabetica, glaucoma, maculopatia, diplopia, cataratta-  sordità, invalidità);
• i soggetti possessori di patente nautica affetti da minorazioni fisiche, visive e uditive;
• i soggetti possessori di patente nautica affetti dalle patologie indicate nell’Allegato I paragrafo I del Decreto del 29 luglio 2008, n. 14;

Per informazioni, prenotazioni e modulistica è possibile contattare telefonicamente o rivolgersi personalmente agli sportelli delle segreterie dei PreSST di:

SPORTELLO BORMIO: Via Agoi n. 8, 23032 Bormio 
Da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00 
tel. 0342 909240 – mail: certificazioni.bo@asst-val.it


SPORTELLO CHIAVENNA: Via Cereria n° 4, 23022 Chiavenna      
Lunedì, martedì giovedì venerdì dalle ore 11.15 alle ore  12.00
 Tel. 0343 67305 – mail: certificazioni.ch@asst-val.it


SPORTELLO DONGO:  Via Falck n. 3, 22014 Dongo
Martedì dalle 9.00 alle 12.00 – Mercoledì dalle ore 14.00 alle 16.00
Tel. 0344-973512 - – mail: certificazioni.mal@asst-val.it


SPORTELLO MORBEGNO: Via Martinelli n° 13, 23017 Morbegno 
Lunedì, martedì e giovedì dalle ore 11.15 alle 12.00
Tel 0342 643219  – mail: certificazioni.mo@asst-val.it


SPORTELLO SONDRIO: C/O CONDOMINIO 3 Stelle, Via Stelvio n° 32/A, 23100 Sondrio 
Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00;
Martedì e Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00
Tel. 0342 555435 – mail: certificazioni.so@asst-val.it


SPORTELLO TIRANO: Via Cappuccini n. 4,  23037 Tirano
Martedì, mercoledì giovedì venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30    
Tel. 0342 707208 – mail: certificazioni.ti@asst-val.it

 

La prenotazione può essere fatta dall’interessato o per interposta persona, con documento di riconoscimento (carta di identità, passaporto, patente di guida se in possesso).

 

NB: considerando il periodo COVID-19 è preferibile effettuare la prenotazione tramite e-mail contattando la sede competente:

  • Sondrio segreteria.cml@asst-val.it
  • Dongo  segreteria.cml.do@asst-val.it


Si suggerisce di prenotare la visita almeno quattro mesi prima della scadenza della patente di guida

 

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA:
 

In caso di CONSEGUIMENTO / REVISIONE / DUPLICATO / RICLASSIFICAZIONE / RINNOVO O CONSEGUIMENTO PATENTE NAUTICA 
 
•    Carta d’identità e/o patente e/o passaporto e codice fiscale in originale  
•    Documentazione sanitaria recente (in copia ed in originale) 
•    Certificazioni specialistiche per patologie specifiche secondo i modelli sotto riportati 
•    N. 2 fotografie in formato tessera 
•    € 16,00 sul c/c postale 4028 Dipartimento Trasporti Terrestri - imposta di bollo;
•    Attestazione del pagamento dei diritti sanitari/amministrativi da pagarsi il GIORNO DELLA PRENOTAZIONE o comunque PRIMA DELLA VISITA in contanti presso le casse della ASST o tramite pago Bancomat presso le segreterie indicando il Codice di prestazione CUP come di seguito indicato:

IMPORTO

PRESTAZIONE

Codice prestazione CUP

€ 30

Certificato medico idoneità patenti CML

CML 01

€ 50

Certificato medico idoneità patenti CMLFI per portatori di patologie motorie (Commissione Integrata)

CML 02

 
  
•    SE REVISIONE: copia Lettera Motorizzazione con la quale viene disposta la revisione oppure Copia Decreto della Prefettura notificato 
•    SE SMARRIMENTO: copia della denuncia di smarrimento della patente 
 
In caso di RINNOVO  
 
•    Carta d’identità e/o patente e/o passaporto e codice fiscale in originale 
•    Documentazione sanitaria recente (in copia ed in originale) 
•    Certificazioni specialistiche per patologie specifiche secondo i modelli sotto riportati 
•    N. 2 fotografie in formato tessera 
•    Attestazione del pagamento dei diritti sanitari/amministrativi da pagarsi il GIORNO DELLA PRENOTAZIONE o comunque PRIMA DELLA VISITA in contanti presso le casse della ASST o tramite pago Bancomat presso le segreterie indicando il Codice di prestazione CUP come di seguito indicato:

IMPORTO

PRESTAZIONE

Codice prestazione CUP

€ 30

Certificato medico idoneità patenti CML

CML 01

€ 50

Certificato medico idoneità patenti CMLFI per portatori di patologie motorie (Commissione Integrata)

CML 02


  
•  Attestazione del pagamento dei diritti a favore della MCTC (bollettini prestampati in distribuzione presso gli uffici postali, gli uffici motorizzazione o presso gli sportelli ASST):
-€ 16,00 sul c/c postale 4028 Dipartimento Trasporti Terrestri - imposta di bollo;
-€ 10.20 sul c/c postale 9001 Dipartimento Trasporti Terrestri - diritti 

•  IN CASO DI RINNOVO PER LIMITI DI ETA’ e per PATENTI Gruppo 2: certificato anamnestico del MMG non anteriore ai 3 mesi in originale (se non già presente documentazione specialistica). 

Si rammenta di esibire alla visita medica le fotocopie della documentazione sanitaria recente (non anteriore a mesi 6 dalla data della visita collegiale) richiesta in sede di appuntamento. La documentazione prodotta è trattenuta ed archiviata nel fascicolo utente.

 

ACCERTAMENTI RICHIESTI

• Nel caso di accertamenti relativi alla verifica di ABUSO DI ALCOL o per VIOLAZIONE DELL’ART.186 cds: sono richiesti esami del sangue e del capello (esami sangue: emocromo e tranferrina desialata (CDT); esame del capello: etilglucoronide ETG). 
E’ obbligatorio avere capelli di lunghezza di almeno 3 cm in regione nucale alta. 
In caso di ALOPECIA certificata dallo specialista l’accertamento potrà essere effettuato su urine seriate: il giudizio della Commissione sarà emesso anche in funzione della metodica analitica effettuata.
La raccolta ematica e il prelievo del capello verranno effettuati, previa prenotazione, il MARTEDI’, MERCOLEDI’ e GIOVEDI’ MATTINA direttamente presso il centro Prelievi dell’ASST della Valtellina e Alto Lario in Sondrio – Via Stelvio, 33 dalle 07:30 alle 10:00. 
Si specifica che il prelievo del capello verrà effettuato nella stessa giornata, ma presso il Laboratorio di Prevenzione dell’ATS della Montagna in Sondrio – Via Stelvio 35/A (1° Piano) dalle 09:00 alle 12:00. 
ATTENZIONE: L’esame ETG su capello ha un tempo di refertazione di circa 15 giorni pertanto, si invitano gli utenti a rivolgersi al Centro Prelievi in tempo utile per la visita presso la Commissione Medica Locale. 
In caso di impossibilità a prelevare adeguata quota di capelli (capello assente, capello troppo corto di lunghezza inferire a 3 cm o altresì non utilizzabile ai fini di analisi) il prelevatore del Laboratorio di Prevenzione sottoporrà l’utente ad una raccolta urinaria seriata (3 raccolte) nei 21 giorni precedenti alla convocazione a visita presso la CML. 
La spesa per gli accertamenti analitici sono a totale carico dell’interessato (art. 330, comma 6, D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495) ed è di circa € 112,33 da versare presso le casse del centro prelievi ASST + una quota di circa € 18,00 per la raccolta della matrice pilifera o delle urine da versare presso il Laboratorio di Prevenzione dell’ATS della Montagna in Sondrio – Via Stelvio 35/A (1° Piano). Tali quote possono variare in funzione della metodica analitica utilizzata.

 

• Nel caso di accertamenti relativi all’utilizzo di SOSTANZE STUPEFACENTI o per VIOLAZIONE DELL’ART.187 cds: sono richiesti esami delle urine e del capello da effettuarsi previa prenotazione (ad es: oppiacei, cocaina, cannabinoidi, amfetamine, extasy e similari, benzodiazepine, metadone). 
L’uso di sostanze stupefacenti e psicotrope viene accertato sia sulle urine, sia sui capelli al fine di verificare eventuali assunzioni negli ultimi giorni ma anche nel corso degli ultimi mesi. 
In caso di ALOPECIA certificata dallo specialista l’accertamento potrà essere effettuato su urine seriate: il giudizio della Commissione sarà emesso anche in funzione della metodica analitica effettuata.
La raccolta dei campioni biologici viene effettuata, in presenza di personale sanitario, presso il Laboratorio di Prevenzione dell’ATS della Montagna in Sondrio – Via Stelvio 35/A (1° Piano) – Tel. 0342 555 429. 
Le spese per gli accertamenti analitici sono a totale carico dell’interessato (art. 330, comma 6, D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495). 
Il pagamento dovrà essere effettuato il giorno stesso del prelievo presso il Laboratorio di Prevenzione dell’ATS della Montagna. 


COME PREVISTO DALLA CIRCOLARE REGIONALE 35/SAN AL PUNTO 1-2, I RISULTATI DELLE ANALISI SARANNO CONSEGNATI DIRETTAMENTE DAL LABORATORIO DI PREVENZIONE DELL’ATS DELLA MONTAGNA ALLA SEGRETERIA DELLA COMMISSIONE MEDICA LOCALE. 

 

PERMESSO DI GUIDA PROVVISORIO


Qualora non fosse possibile effettuare la visita entro il periodo di validità del documento, la Motorizzazione Civile, verificata la possibilità ed escluso i casi previsti dal comma 8 art. 186 e dal comma 6 art. 187 del C.d.S. (ordinanza di sospensione del Prefetto), può rilasciare un permesso di guida provvisorio valevole sino alla data dell’accertamento medico in Commissione.
In alternativa l’utente può richiedere il permesso provvisorio ONLINE (Nota Ministero Infrastrutture e Trasporti prot. 154869 del 9/7/2020) 
Il permesso di guida provvisorio può essere emesso esclusivamente con procedura telematica: il conducente già titolare di credenziali per l’accesso al sito www.ilportaledellautomobilista.it potrà collegarsi al predetto portale e selezionare la funzione “Rilascio permesso di guida provvisorio”. Il conducente non ancora accreditato, potrà farlo seguendo la modalità prevista sul predetto portale, per ottenere le credenziali di accesso, o potrà direttamente autenticarsi se già in possesso di credenziali SPID.
Ulteriori informazioni sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

 

MODALITA' DI SPOSTAMENTO O ANNULLAMENTO VISITA


Qualora l’interessato non possa presentarsi alla visita nella data e ora indicata oppure richieda lo spostamento dell’appuntamento, potrà contattare la segreteria delle Commissioni Mediche Locali ai seguenti recapiti:
 - CML Sondrio: Tel. 0342 555435 lunedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00, mercoledì dalle 8.00 alle 12.00
 e-mail segreteria.cml@asst-val.it;

 - CML Dongo: Tel. 0344 973512 lunedì e mercoledì dalle 14.00 alle 16.00, martedì dalle 9.00 alle 12.00
 e-mail segretria.cml.do@asst-val.it.


COSA FARE DOPO IL GIUDIZIO DELLA COMMISSIONE

Conferma della patente:
al termine dell’accertamento al conducente viene rilasciata la “Ricevuta dell’avvenuta conferma di validità della patente di guida” che è valida ai fini della circolazione fino al ricevimento della nuova patente di guida unitamente alla patente possesso esclusivamente nell’ambito del territorio nazionale.
La nuova patente di guida, ai sensi dell’art. 126, comma 8, del Codice della Strada, sarà consegnata con posta assicurata, con oneri a carico del destinatario, all’indirizzo di residenza/domicilio esplicitamente comunicato dall’utente al momento della visita.
In caso di mancato ricevimento entro 15 giorni del duplicato di patente o dell’avviso di mancata consegna contattare telefonicamente il n. verde 800979416. Il servizio è disponibile h 24 e 7 giorni su 7 con risponditore automatico e con eventuale risposta da operatore dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 19.00.
Maggiori informazioni ed approfondimenti si trovano nella Circolare Min. Trasporti 4920 del 3/3/2014 – Nuova procedura di rinnovo validità patente di guida

Conseguimento o Duplicato o Riclassificazione della patente:
il conducente dovrà presentarsi all’Ufficio della Motorizzazione Civile, con il certificato medico per ottenere la nuova patente. 

Revisione della Patente:
►Se la Revisione è disposta dalla Motorizzazione Civile (per patologie, minorazioni, ecc.): rivolgersi all’Ufficio Ostativi, al più presto, con la documentazione necessaria per l’ottenimento della nuova patente. 
►Se la Revisione è disposta dalla Prefettura (per violazione artt. 186 e/o 187): presentarsi presso l’Ufficio della Motorizzazione con il certificato medico in originale per la regolarizzazione della validità. 
La sede della Motorizzazione Civile è in Via Europa – 23100 Sondrio - dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e il Martedì e Giovedì anche dalle ore 15:00 alle ore 16:00 – riferimenti telefonici 0342214441 fax: 0342 513368 – e-mail: direzione_upso@mit.gov.it – posta elettronica certificata PEC: umc-sondrio@pec.mit.gov.it

Conseguimento o rinnovo della patente nautica:
 Il conducente dovrà rivolgersi in relazione alla tipologia della patente nautica ai seguenti Enti:
• Uffici Circondariali Marittimi, Capitanerie di Porto, Uffici Provinciali della MCTC o scuole Guida.

 

RICORSO


Avverso il giudizio della commissione l’interessato può presentare ricorso al TAR o ricorso straordinario al capo dello stato, entro il termine massimo di 120 giorni, oppure, secondo regime di tutela semplificato e presumibilmente più economico, sottoporsi a sue spese a nuova visita medica presentando domanda all’Unità Sanitaria Territoriale di Milano Via Giuseppe Ferrari, 10 (per informazioni: telefonare da Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 al numero 02 63716253 oppure inviare un fax al numero 0263716385 o una mail all’indirizzo: ustmilano@rfi.it)
Il nuovo certificato medico relativo alla visita dovrà essere prodotto direttamente agli uffici della MCTC, entro il termine massimo di 120 giorni, superato tale termine non sarà più possibile presentare ricorso al TAR o al capo di stato e verrà convalidato il giudizio espresso dalla Commissione Medica Locale che non potrà più essere modificato (circolare n. 71348 del 06.09.2010 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).
  

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA:


- Modulo ricorso giudizio Commissione Medica Locale
- Modulo richiesta controanalisi tossicologiche


- In caso di diabete:

 Patenti Gruppo 1: scheda diabetologica;
 Patenti Gruppo 2: scheda diabetologica patenti gruppo 2;


- In caso di Sindrome delle Apnee Notturne (OSAS): modello relazione da compilare da parte dello specialista di struttura pubblica


- In caso di epilessia:
 Patenti Gruppo 1: scheda epilessia patenti A e B;
 Patenti Gruppo 2: scheda epilessia patenti C e D;
 Certificazione di idoneità alla guida di autoveicoli per pazienti con epilessia - note per il medico specialista per la compilazione

 

PER INFORMAZIONI:
DPR del 16 dicembre 1992, n. 495 (Regolamento attuativo del Codice della Strada)
 
Allegato I paragrafo I del Decreto del 29 luglio 2008, n. 14


 

COMMISSIONE MEDICO LOCALE - PRENOTAZIONE VISITA PATENTI