Pe accedere alla prenotazione di visite mediche ed esami specialistici è necessario avere con sè l'impegnativa del medico e la tessera sanitaria.

Per consultare i canali di prenotazione e disdetta  clicca qui

Ai sensi della Legge n. 150/2000, l'attività dell' Ufficio relazioni con il pubblico (URP) è indirizzata ai cittadini, singoli ed associati. L'ufficio è organizzato, in particolare, secondo i criteri finalizzati a:
-  garantire l'esercizio dei diritti di informazione, di accesso e di partecipazione di cui alla L. 07.08.1990, n. 241 e s.m. e i.;
-  agevolare l'utilizzazione dei servizi offerti ai cittadini, anche attraverso l'illustrazione delle disposizioni normative e amministrative e l'informazione in ordine alle strutture ed alle relative competenze;
-  promuovere l'adozione di sistemi di interconnessione telematica;
-  attuare, mediante l'ascolto dei cittadini e la comunicazione interna, i processi di verifica della qualità dei servizi e di gradimento degli stessi da parte degli utenti;
- garantire la reciproca informazione tra l'ufficio delle relazioni con il pubblico e le strutture degli enti interessati, nonché fra gli uffici per le relazioni con il pubblico delle varie amministrazioni.
L’URP contribuisce alla “mission” aziendale, che vede l’organizzazione dei servizi rivolti all’utenza orientata ai bisogni di quest’ultima e alla nascita di un costruttivo dialogo per comprendere le aspettative, i punti di forza e quelli di debolezza secondo il parere degli utenti. L’URP attua tale contributo occupandosi della gestione di tutte le segnalazioni presentate dai cittadini, in forma sia scritta che verbale, dando il dovuto riscontro all’utente e operando le necessarie verifiche. 
L’Azienda ha adottato il regolamento per la gestione dei reclami, delle osservazioni e degli encomi degli utenti con deliberazione n. 635 del 13.10.2016 nel quale sono individuate le attività per il ricevimento delle considerazioni degli utenti, soprattutto i reclami al fine di migliorare i propri servizi.
L’URP cura la gestione della comunicazione interna.

 

Referente URP: Dott.ssa Ambra Tarabini

Presidio di Sondrio:  
presso il Corridoio di collegamento Pad.Nord - Pad. Sud - piano terra 
attivo da lunedì a giovedì dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 15.30 - venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00  
          
tel 0342 521 190  - fax 0342 521 151  - e-mail urp@asst-val.it - PEC  urp@pec.asst-val.it

Presidio di Sondalo:
presso il 2° Padiglione  piano terra
attivo da lunedì a giovedì dalle ore 9.00  alle 12.00 e dalle 14.00 alle 15.00. - venerdì dalle ore 8.00 alle 12.00

tel 0342 808 223 - fax 0342 808 879 - e-mail urp@asst-val.it


Presidio di Morbegno:
presso la Direzione Medica
attivo da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 13.00 alle 15.30

tel 0342 607 315 - fax 0342 614 070 - urp@asst-val.it


Presidio di Chiavenna:
presso Ospedale entrata a destra  2° piano
attivo da lunedì a venerdì dalle 10.30 alle  12.00 e dalle 14.00 alle 15.30

tel 0343 67 334 - fax 0343 67 373 - urp@asst-val.it


 

modulo reclamo

modulo reclamo ticket

modulo delega

modulo dichiarazione sostitutiva eredi

modulo dichiarazione sostitutiva minori

 

SERVIZIO DI ASCOLTO E MEDIAZIONE DEI CONFLITTI


L’ASST della Valtellina e dell’Alto Lario offre ai cittadini il Servizio di Ascolto e Mediazione dei conflitti,  introdotto da Regione Lombardia,  al fine di affrontare situazioni conflittuali che possono crearsi tra cittadini e professionisti a seguito di eventi indesiderati.
Se il cittadino, insoddisfatto della prestazione ricevuta presso una delle strutture aziendali, esprime la volontà di interfacciarsi con i rappresentanti dell’Azienda Ospedaliera, il Team dei mediatori organizza un incontro su appuntamento, assicurando all’interessato uno spazio di ascolto riservato in cui poter approfondire l’accaduto, accogliendone vissuti e bisogni. In seguito,  previa valutazione del caso, è possibile concordare un ulteriore incontro che consenta al cittadino e al professionista di ristabilire un dialogo, permettendo ad ognuno di esprimere il proprio punto di vista in un confronto diretto, facilitato dai mediatori.
Il percorso di Ascolto e Mediazione può anche essere proposto al cittadino direttamente dagli operatori degli Uffici Relazioni con il Pubblico aziendali (URP) a seguito della presentazione di un reclamo.

L’Ufficio di Pubblica Tutela è disciplinato dall'art. 20 della L.R. n. 48 del 16.09.1988, che prevede la sua articolazione in due sezioni, con competenza, rispettivamente, in materia sanitaria e socio assistenziale.

L'ufficio ha libero accesso agli atti necessari allo svolgimento dei compiti d'istituto e per essi non può essere opposto il segreto d'ufficio.

Questa è una struttura indipendente dall’Azienda che ha il compito di tutelare e rappresentare le istanze sociali e civili dei cittadini, affinché siano salvaguardati i loro diritti.

Per accedere all’UPT rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico – tel. 0342 521190 urp@asst-val.it
 

 

 

L'Areu è un'Azienda regionale attivata il 2 aprile 2008 (delibera n° VIII/6994 della Giunta regionale) con il compito di promuovere l'evoluzione del sistema di emergenza e urgenza sanitaria  (SSUEm 118) sviluppando l'integrazione a rete dell'assistenza intra ed extraospedaliera e fornendo valore aggiunto alla gestione delle patologie acute e complesse (infarto del miocardio, ictus, trauma cranico,...). La sua mission è quella di garantire, implementare e rendere omogeneo, nel territorio della Regione, il soccorso sanitario di emergenza urgenza, anche in caso di maxiemergenze; ha inoltre il compito di coordinare il trasporto di persone, organi e tessuti, le attività trasfusionali, di scambio e compensazione di sangue ed emocomponenti.
All'AREU afferiscono:
• nell'area del soccorso 12 Articolazioni Aziendali territoriali che per ogni ambito di riferimento (di norma il territorio provinciale) ricomprendono:
- La Centrale Operativa dell'Emergenza Urgenza (Coeu)
- Il sistema di postazioni di soccorso presenti sul territorio afferente alla singola Coeu di riferimento (Bergamo, Brescia Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese).
• Nell'area trasfusionale, 15 Dipartimenti di Medicina Trasfusionale ed Ematologia (uno per ogni provincia più 4 dell'area della provincia di Milano)
Il personale che opera nelle Articolazioni Aziendali territoriali riceve indicazioni operative, obiettivi e disposizioni organizzative dalla Direzione dell'AREU, pur rimanendo dipendente dall'Azienda ospedaliera di riferimento.
L'AREU organizza e coordina il soccorso sanitario in urgenza ed emergenza sull'intero territorio regionale anche attraverso il servizio di Elisoccorso, con cinque basi: Bergamo, Brescia, Como, Milano e Sondrio.
L'AREU ha sede temporanea presso l'ospedale di Lecco, in via Eremo 9/11. Il Direttore Generale è Alberto Zoli (direzione.generale@areu.regione.it)

 

Per saperne di più vi invitiamo a visitare il sito Regionale http://www.areu.lombardia.it/

Ospedale di Sondrio


Direttore medico del Presidio Ospedaliero di Sondrio: Dott.ssa Mariella Piazza 

Centralino: Tel. 0342 521 111 Fax 0342 521 368

e-mail direzionemedica.so@asst-val.it

 

Informazioni

Emergenza Sanitaria: 112

Centralino: Tel. 0342 521 111

Prenotazioni: 800.638638 da rete fissa - 02.999599 da rete mobile

Indirizzo: Via Stelvio, 25

Ospedale di Sondalo

 

Direttore medico del Presidio Ospedaliero di Sondalo: Dott.ssa Mariella Piazza

Centralino Tel. 0342 808 111 Fax 0342 808 299
e-mail direzionemedica.sl@asst-val.it


Informazioni
Emergenza Sanitaria: 112
Centralino: Tel. 0342 808 111
Prenotazioni: 800.638 638 da rete fissa - 02.999599 da rete mobile 

Indirizzo: Sondalo

Presidio Ospedaliero Territoriale di Morbegno

 

Il Presidio Ospedaliero Territoriale di Morbegno - POT - è un centro multi servizi che si prende cura delle persone con patologie croniche o a bassa complessità.

Nel POT sono presenti diversi servizi tra cui unità organizzative di degenza, servizi ambulatoriali, servizi diagnostici, le cure palliative e il centro servizi per la fragilità

 

Direttore medico del Presidio Ospedaliero: Dott.ssa Mariella Piazza

Segreteria Tel. 0342 607 202 Fax 0342 614 070
e-mail direzionemedica.mo@asst-val.it

 

Informazioni

Emergenza Sanitaria: 112

Centralino: Tel. 0342 607 111

Prenotazioni: 800.638638 da rete fissa - 02.999599 da rete mobile

Indirizzo: Via Morelli, 1

Ospedale di Chiavenna


Direttore medico del Presidio Ospedaliero di Chiavenna: Dott. ssa Mariella Piazza

Centralino: Tel. 0343 67 111 Fax 0343 67 380

e-mail direzionemedica.ch@asst-val.it

 

Informazioni

Emergenza Sanitaria: 112

Centralino: Tel. 0343 67 111

Prenotazioni: 800.638638 da rete fissa - 02.999599 da rete mobile

Indirizzo: Via della Cereria, 4

 

  • Direzione Aziendale

Direzione Generale (Direttore: Dott. Tommaso Saporito)
Tel. 0342 521 586 - direzione.generale@asst-val.it

Direzione Sanitaria (Direttore: Dott.ssa Giuseppina Ardemagni)
Tel. 0342 521 363 - direzione.sanitaria@asst-val.it
 
Direzione Amministrativa (Direttore: Dott. Andrea De Vitis)
Tel. 0342 521 223 - direzione.amministrativa@asst-val.it
 
Direzione Socio Sanitaria (Direttore: Dott. Antonino Zagari)
Tel. 0342 521 069 - direzione.sociosanitaria@asst-val.it
 
 

  • Direzione Medica di Presidio

Direzione Medica Sondrio    Tel. 0342 521 030
Direzione Medica Sondalo    Tel. 0342 808 511
Direzione medica Chiavenna Tel. 0343 67 266
Direzione Medica Morbegno  Tel. 0342 607 202
 

  • Sportello Oncologico Sondrio

Tel. 0342 521 960 - sportellooncologicosondrio@asst-val.it

 

 

  • Servizi Amministrativi 

Area Approvigionamenti: Tel 0342 521 071

Servizio Economico Finanziario:
Ufficio Fornitori: Tel 0342 521 928
Ufficio Clienti: Tel 0342 521 909

Area Affari Generali e Legali: Tel 0342 521 033

Area Tecnico Patrimoniale: Tel. 0342 521 307

Ufficio Concorsi: Tel. 0342 521 083

Ufficio Formazione: Tel. 0342 521 006
 

  • Presidi Territoriali 

Livigno - via Freita n.115/b
Punto di primo intervento e ambulatori
Ppi: 0342 996 300 - Uffici: 0342 977 111
 
Bormio - via Agoi n.8
Punto di primo intervento e ambulatori
Centralino: 0342 909 111

Tirano - via Pedrotti n.57
Struttura sanitaria e punto di autopresentazione
Centralino: 0342 712 111

Ambulatorio territoriale di Grosio - via S.Giorgio
Tel. 0342 847 344

Ambulatorio territoriale di Tresenda - via Consorzio Valgella n.1
Tel. 0342 735 295

Ambulatorio territoriale di Chiesa in Val Malenco- via Roma n.120
Tel. 0342 451 588

Ambulatorio territoriale di Chiuro - via Maurizio Quadrio n.20
Tel. 0342 483 424

Ambulatorio territoriale di Berbenno - via Pradelli n.10
Tel. 0342 590 363
 
Poliambulatorio di Dongo -  Via G.E. Falck, 5
Telefono: 0344 973517